Domenica in Albis

Domenica 23 aprile sarà la “Domenica in Albis”, che ospiterà la processione a Cerano, per il consueto omaggio dei trecatesi al Beato Pacifico. Partenza alle ore 7.30 dalla chiesa parrocchiale, per giungere a Cerano dove sarà celebrata la Messa alle 9 nella chiesa parrocchiale. Seguirà la visita allo scurolo del beato Pacifico.

 

 

Ciad

Un mondo a misura più grande

Venerdì 31 marzo, oltre alle riflessioni sui flussi nel Mediterraneo, è stata presentata da don Fausto Cossalter (vicario generale della nostra Diocesi) la storia dei suoi 13 anni trascorsi in Ciad e illustrato il progetto “Un sogno per il Ciad”, a cui ha aderito anche la nostra Unità Pastorale Missionaria.

La Repubblica del Ciad è uno dei Paesi più poveri del centro Africa: grande 5 volte l’Italia, non presenta sbocchi sul mare, ha un’economia arretrata e instabile (basata principalmente sull’agricoltura), un basso livello di alfabetizzazione (56% per gli uomini, mentre non arriva alla metà per le donne), è suddiviso in 8 Diocesi ed ospita più di 200 gruppi etnici differenti. Attualmente nella Parrocchia di Bissi – Mafou, nel cuore della savana africana, opera don Benoit Lovati e prima di lui erano stati missionari don Alberto Olivo, don Paolo Pessina, don Fausto Cossalter, don Emanuele Cardani, don Cesare Baldi, don Roberto Collarini e don Massimo Bottarel. Da questi anni vissuti con gli abitanti del Ciad don Fausto dice di aver portato a casa una grande ed importante lezione: “Ho capito che il mondo è più grande di quello che gira intorno a me; solo nell’accoglienza delle diversità si può costruire qualcosa di diverso. Diverso da me non vuol dire ‘sbagliato’. Oggi la ‘missione’ non è più intesa - come erroneamente si credeva in passato – come ‘imposizione’ di religione, cultura e usi diversi da quelli locali, ma è uno scambio, una condivisione di una testimonianza della vita”.

Per gli abitanti di Bissi – Mafou (che fa parte della Diocesi di Pala, la cui superficie è pari a quella del Belgio) essere cristiani è una vera ‘scelta’: essi scelgono (come racconta don Fausto) di spostarsi per Km per raggiungere il villaggio più vicino in cui ascoltare la Messa (nel proprio, a causa dell’estensione del territorio, a volte non viene celebrata più di 2 volte l’anno); scelgono di rinunciare ai riti magici delle tribù, alla poligamia, ad una cultura che purtroppo vede ancora in molti paesi la donna inferiore all’uomo. E mentre scelgono insegnano anche a noi la loro cristianità, la semplicità, spontaneità ed autenticità della loro fede, l’entusiasmo. “La ‘missione’ – conclude don Fausto - non è più solo dare, ma molto c’è da ascoltare, ricevere e imparare”.

Nella giornata di domenica 2 aprile tutte le offerte raccolte durante le Messe sono state devolute al progetto “Un sogno per il Ciad” che si propone di costruire una scuola media, accanto a quella elementare già esistente, in modo da poter istruire i giovani e dare loro ed alla Comunità intera, un’occasione di sviluppo futuro. Complessivamente nella nostra UPM sono stati raccolti 6.600 euro (4.000 a Trecate, 600 a Sozzago e 2.000 a Cerano). Un mattone di Speranza in più per il loro e nostro domani.

Tutti i dettagli sul progetto sono disponibili alla indirizzo progettociad.it

C.C.

 

 

Giubileo Giovani

La nostra Diocesi, nell'anno giubilare della Misericordia, propone un pellegrinaggio a piedi, sulle vie degli antichi percorsi dei pellegrini in cammino verso Roma, Santiago de Compostela e Gerusalemme. Il Pellegrinaggio Giubilare "con" i giovani si terrà venerdì 3 e sabato 4 giugno, con partenza da Arona, Quarona, Borgomanero e Omegna, per convergere a Orta e salire insieme al Sacro Monte attraversando la Porta Santa.

La proposta è pensata per:
- i giovani (dai 14 ai 30 anni) come cammino di gruppo, ma anche personale
- le famiglie con percorsi e iniziative adatte anche ai bambini e ragazzi
- gli adulti tutti con percorsi diversificati adatti a tutte le età

L'idea è quella vivere un'esperienza che faccia incontrare giovani e adulti insieme sul cammino, nelle iniziative a Orta, nella festa e nella preghiera e nell'Eucarestia conclusiva con il Vescovo.

PER QUALSIASI INFORMAZIONE E' POSSIBILE RIVOLGERSI A DON MAURO, IN ORATORIO SAN GIUSEPPE.

 

Qui è possibile scaricare la Scheda di Iscrizione in formato PDF PDF

 

Avviso importante per i genitori di terza elementare

Venerdì 10 e sabato 11 aprile il catechismo si svolgerà nei soliti orari. È indispensabile la presenza dei bambini perché questo incontro è in preparazione alla celebrazione che si svolgerà la domenica.

Domenica 12 aprile celebreremo la Prima Confessione dei nostri bambini.
Si svolgerà in due turni:

  • alle ore 14.45 ritrovo all'oratorio femminile per i gruppi di Paolina, Mariella, Silvana, Enrica e Felice
  • alle ore 15.45 ritrovo all'oratorio femminile per i gruppi di suor Roberta, Antonella, Carla, Michelina

 

Lo spettacolo autobiografico di Antonella Ferrari, attrice e testimonial AISM (Associazione italiana sclerosi multipla), che sarà in scena sabato 11 aprile al Teatro Silvio Pellico di Trecate si intitola “Più forte del destino - Tra camici e paillette la mia lotta alla sclerosi multipla” e rientra nel cartellone di iniziative "La gioia del dono" promosso dalla Fondazione Comunità del Novarese onlus per celebrare i 15 anni di attività.

 

piu-forte-del-destino

 

Il quartiere sant’Antonio organizza il 16 maggio un pellegrinaggio nei luoghi antoniani.

La giornata prevede: visita al Santuario Arcella (luogo dove morì sant’Antonio) - Basilica del Santo (con possibilità di accostarsi al Sacramento della Riconciliazione partecipazione alla Messa) - Santuario san Leopoldo Mandic.

Per informazioni e iscrizioni contattare i seguenti numeri telefonici: 032175611 oppure 3483408673

nei-luoghi

 

Si comunica che essendo stato raggiunto un numero ragguardevole di iscritti al pellegrinaggio di sabato 9 maggio (intera giornata) alla Sindone e al Colle don Bosco, i pellegrini rientreranno a Trecate e non a Galliate.

sacra-sindone

È possibile ancora iscriversi sino a venerdì 10 alle ore 11.30.

Per quanti si sono iscritti al pellegrinaggio solo per mezza giornata, in seguito verranno fornite ulteriori informazioni.

 

Giovedì 9 aprile ore 21 in monastero lettura pregata della Parola

Venerdì 10 aprile ore 21 in oratorio femminile presso l’auditorium proiezione del film Philomena – quinto incontro del cammino di catechesi rivolto agli adulti sul tema del perdono.

philomena

Sabato 11 ore 9 ritrovo e partenza in pullman dall’oratorio san Giuseppe per i ragazzi di quinta elementare che vivranno una “giornata insieme” al Collegio Rosmini a Stresa – pranzo al sacco e rientro previsto ore 17

ore 17.45 ritrovo sul sagrato della chiesa per i ragazzi di prima media con cena al sacco e partecipazione alla messa vigilare delle 18; per i loro genitori alle 18 incontro in oratorio san Giuseppe per il cammino di corresponsabilità educativa nella fede

Domenica 12 aprile ore 7.30 ritrovo davanti alla parrocchiale per il tradizionale pellegrinaggio a piedi al Beato Pacifico e ore 9 messa nella parrocchiale di Cerano

presso il palazzetto dello sport di Novara il Vescovo Franco Giulio incontra i Cresimandi della Diocesi

 

UN'ESTATE DIVERSA:

Proposte del Centro Diocesano Giovanile di Novara per GIOVANI dai 18 ai 30 anni

E finalmente arriva l'estate: tempo di riposo, di vacanza e di meritato relax. Ma anche un tempo in cui, negli anni irripetibili della giovinezza, è possibile vivere esperienze forti, significative e intense che difficilmente si possono fare in altre età della vita. Esperienze che possono segnare la propria storia, dare una svolta, far maturare scelte e crescere come uomini e donne...
Ecco una serie di proposte per vivere alla grande questa Estate 2015!!!

Clicca sull'iniziativa che ti interessa per saperne di più: