OTTO INCONTRI SULL’EUCARESTIA

NonDiSoloPane001

 

NonDiSoloPane002

Al via, domenica, le “Giornate di spiritualità e cultura” de La Nuova Regaldi

Non di solo pane. Riscoprire l’eucarestia tra scrittura, liturgia e teologia” è il titolo del percorso di giornate di spiritualità e cultura proposto dall’Associazione Culturale Diocesana La Nuova Regaldi per l’anno sociale 2014-2014. Una serie di otto incontri, con cadenza mensile, che avrà inizio domenica 16 novembre con il primo appuntamento inaugurale, affidato al biblista don Silvio Barbaglia, assistente spirituale dell’Associazione. «Il pane e il vino, condivisi da Gesù nell’ultima Cena, sono carichi di un valore simbolico che attinge all’antica tradizione di Israele – spiega don Barbaglia –. Vogliamo partire nella prima tappa da questo dato originario, per comprendere nei successivi incontri come esso sia stato fatto proprio e trasformato da Gesù, e rielaborato dalle prime comunità cristiane e nella successiva storia e riflessione della Chiesa». Il percorso «è rivolto – dice la presidente de La Nuova Regaldi Chiara Zanardi – a uomini e donne “giovani” (dai 20 agli 80 anni) desiderosi di interrogarsi sul sacramento “fonte e culmine della vita cristiana”, come occasione per scoprire e riscoprire la radici della fede», e avrà come relatori, oltre a don Barbaglia, don Marco Barontini, don Fabrizio Cammelli e mons. Renato Corti. Le attività del primo appuntamento, domenica 16 novembre, avranno inizio con la celebrazione eucaristica alle ore 9.30, presso la chiesa di San Nazzaro della Costa (Novara, viale Curtatone), con la comunione distribuita per l’occasione sotto le due specie del pane e del vino. Seguirà alle 10.30, presso l’attiguo convento dei frati Cappuccini, la relazione di don Barbaglia, e alle 13 il pranzo presso il refettorio del convento. Alle 15 ci sarà spazio per il dibattito, guidato dal relatore, con domande e spunti di approfondimento, fino alla conclusione alle ore 17. «È uno schema che si ripeterà, con poche variazioni, in tutte gli incontri – spiega il vice presidente dell’Associazione, Pietro Toscani –, con un’esposizione mattutina e il dibattito pomeridiano affidati al medesimo relatore, per agevolare la partecipazione di chi, pur senza trattenersi dopo pranzo, desidera essere introdotto ai contenuti più importanti della giornata». Il programma del percorso e le istruzioni per iscriversi sono disponibili sul sito Internet lanuovaregaldi.it.