Una delle strutture portanti della vita pastorale sono i Quartieri. Nati nel 1977 (trent'anni fa) sono organismi ecclesiali che concorrono con il Consiglio Pastorale al coordinamento della vita pastorale dell'intera comunità. Ricalcando l'immagine di qualche "vecchio rione" si è dato valore ecclesiale ad un settore abitativo che, pur tenendo presente la tradizione, si sente parte integrante della comunità.

La vastità della Parrocchia esige tale decentramento per una più ampia conoscenza dei problemi: tuttavia, tenendo presente le necessità locali, è destinato a consolidare nell'unità di intenti la comunione della Parrocchia. Come detto, è una struttura che dipende dall'autorità ecclesiastica e che vede nella Parrocchia il fulcro centrale.

Questa la loro denominazione:

  • Quartiere San Clemente
  • Quartiere Sant'Anna
  • Quartiere Madonna delle Grazie
  • Quartiere S. Antonio
  • Quartiere San Bernardo
  • Quartiere San Rocco
  • Quartiere San Cassiano
  • Quartiere Santa Maria
  • Quartiere San Martino

Essi hanno una loro autonomia gestionale nei programmi specifici del loro ambiente ed entrano a pieno titolo nel progetto e programma pastorale della Parrocchia.