Lo spettacolo autobiografico di Antonella Ferrari, attrice e testimonial AISM (Associazione italiana sclerosi multipla), che sarà in scena sabato 11 aprile al Teatro Silvio Pellico di Trecate si intitola “Più forte del destino - Tra camici e paillette la mia lotta alla sclerosi multipla” e rientra nel cartellone di iniziative "La gioia del dono" promosso dalla Fondazione Comunità del Novarese onlus per celebrare i 15 anni di attività.

 

piu-forte-del-destino

 

Antonella Ferrari, milanese,volto noto e amato della tv (è stata diretta dal grande regista Pupi Avati nella fiction “Un matrimonio” e prima l’abbiamo apprezzata in “Centovetrine”, “Carabinieri” e “La squadra”), è l’incarnazione in persona che la forza di volontà, la determinazione e la tenacia possono prevalere sulla malattia e sulle avversità della vita. Antonella, infatti, non ha rinunciato al suo sogno più grande: la recitazione.

Ricordiamo che il ricavato dell’ingresso ad offerta sarà devoluto per la mensa sociale “Pane Quotidiano”.