lectiobambinafeb2017

Il pomeriggio di domenica 12 ha accolto bimbi e genitori di I elementare per l’appuntamento di febbraio con la Lectio bambina, che vuole coinvolgere i più piccoli nella lettura animata della Parola di Dio. Questa volta al centro del pomeriggio è stata la parabola di Gesù riguardante la ‘monetina perduta’ (Lc 15,8-10): ambientata nella vita di tutti i giorni e narrata con un linguaggio semplice, questo racconto esemplificativo di Gesù conquista l’attenzione dei piccoli uditori e tocca la loro fantasia. “La donna cerca la moneta perduta, accende la lucerna, la vuole scovare anche negli angolini più nascosti, spazza la casa e non si dà per vinta, fino a quando non sente il tintinnio della sua moneta ritrovata”. La narrazione tratta dal Vangelo permette di avviare una conversazione e di parlare con i bambini di un’occasione in cui si è perduta una cosa preziosa e poi la si è ritrovata.

Segue la proposta del gioco il “Cerca e trova”: un grande sacco contiene tante monete nascoste tra la paglia, monetine da cercare e trovare, un bene che si ritrova con fatica, proprio come la dracma della parabola. Il gioco entusiasma e rallegra, favorisce la socializzazione, la risata e il divertimento del gruppo. Poi via alla creatività: i bambini disegnano il ritratto di se stessi su di una grande moneta, per sottolineare l’idea che ognuno è molto importante per Gesù e quando ci perdiamo Lui non si dà pace e viene a cercarci per poter gioire e fare festa insieme donandoci la Sua Parola e il Suo Perdono. L’atmosfera festosa e accogliente permette anche ai genitori di partecipare alle attività proposte: si canta insieme, si ascolta, si disegna e si gioca.

Al termine dell’incontro, unito ad un cordialissimo arrivederci al prossimo appuntamento - domenica 19 marzo alle 16 in Oratorio San Giuseppe - alcune mamme e papà ci dicono: “Pensiamo che questo percorso di Iniziazione cristiana per bimbi di I elementare rappresenti una bella esperienza per i nostri figli; in questi incontri, essi vengono introdotti alla vita di Gesù con molta semplicità e amore e giocando imparano cose nuove e stanno bene insieme. È anche un bel momento per conoscersi, grandi e piccoli, e per diventare amici… grandi e piccoli!”.

Vi aspettiamo a marzo, per le attività su “Il Padre buono” (Lc 15,11-32). Sono invitati tutti i bimbi di I elementare accompagnati dai propri genitori.

Piera Lavatelli

 
Qui è possibile scaricare il volantino in formato PDF